Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2014

[SEPTEMBER 2014] Quotes of the month.

Immagine
Oggi ho pensato di postare le frasi di questo mese, visto che domani Settembre finirà.
1. Dall'anime "Kuroshitsuji":
Ma so che ci sono cose che, indipendentemente dai nostri sforzi, non torneranno indietro. Esiste una disperazione che non ti lascia mai, ma tu, probabilmente, questo non lo puoi capire. Odio e tristezza sono rimasti sempre dentro di me. Più il tempo passa, più il dolore si allevia, ma io... Io non voglio che il tempo curi le mie ferite, perché anche volendo fuggire da quel dolore, dovrò portare con me un fardello enorme che rallenterà per sempre il mio cammino. Non c'è altro che dolore dentro di me, ma se lo abbandonassi, sarebbe come non fossi mai esistito da quel giorno in poi. Io sono quell'odio... Io sono quel dolore.
2. Di Oscar Wilde:
L'unica persona di cui hai bisogno nella tua vita è quella che ti mostra che ha bisogno di te nella sua.
3. Dal libro "Vi racconto Gaber" di Luporini:
Avrebbero voluto da Giorgio e da me delle rispost…

Ultimamente ascolto #10

Immagine
E' da quando è iniziata la scuola che non scrivo, ma mi sembra anche normale. I post diminuiranno moltissimo. Ma oggi che ho trovato un po' di tempo ho deciso di aggiornare con uno stage-post musicale. Come sempre vi dico 10 canzoni in ordine casuale che ascolto spesso in questo periodo. Vi premetto che saranno presenti molte canzoni dal mondo degli anime.
1. Lana Del Rey - Young and beautiful
Ho rivisto The Great Gatsby e, nonostante le colonne sonore non mi piacciano per niente per il periodo in cui la storia è ambientata, questa canzone mi è rimasta impressa.
2. Adele - Skyfall
L'ho studiato e quindi era ovvio lo ascoltassi spesso. Penso abbia una bella musica ed un testo abbastanza carino.
3. Full Metal Alchemist Brotherhood - Opening 1
Sigla dell'anime che sto guardando per ora, mi ha subito colpito quando ne ho ascoltato la cover di Pellek. Ha un bellissimo ritmo.
4. Mulan - I'll make a man out of you
Una delle mie canzoni Disney preferite, l'ho sempre ado…

[SOTTOSUOLO] Soundtrack

Ho iniziato ieri il libro Roma in fiamme di Franco Forte ed una delle frasi mi ha colpito parecchio: La musica è quanto di più vicino gli uomini conoscano alla magnificenza degli dei. E' una delle cose che penso e che penserò sempre, ovviamente intesa come iperbole, non ho di certo una religione politeista (e nemmeno monoteista se è per questo). Penso spesso alla musica per ora (da qui il titolo del post) perché devo scegliere le canzoni da inserire nel mio cellulare, dato che ho liberato un bel po' di memoria con una scheda SD nuova di zecca. Alcune andranno però cancellate.
Non sono l'unica a farlo (perché ho conosciuto e conosco tante persone che fanno la stessa cosa), ma io collego le canzoni alle persone, ai momenti, è inevitabile. Ci sono cantanti che odiavo che sono diventati importanti con il tempo, band che ho voluto conoscere meglio perché magari qualcuno mi ha messo "la pulce nell'orecchio". Quindi se ascolto una canzone esclusivamente per questo,…

Good Morning, Vietnam

Immagine
Ho avuto il piacere di guardare questo film con una mia cara amica più di due settimane fa e devo dire che mi ha subito ispirato per una recensione.
Tratto da una storia vera (si ispira infatti alla permanenza a Saigon dell’avvocato e speaker Adrian Cronauer) , racconta la storia appunto di Cronauer, disc jokey a Saigon durante la guerra in Vietnam che affronterà le difficoltà della censura nel suo programma radiofonico tutt’altro che tradizionale. I suoi superiori, infatti, gli mettono sempre i bastoni fra le ruote perché vogliono che segua determinate regole, ma l’obiettivo dello speaker è di risollevare gli animi (da qui il suo vivo e squillante “Gooodmorning Vietnam!”) ed allo stesso tempo dire la verità. La situazione per lui peggiora quando scoppia una bomba in un bar e gli viene vietato di dare la notizia nel programma radio, cosa che egli ovviamente non rispetta. Nel frattempo, si è innamorato di una giovane vietnamita ed ha fatto amicizia con suo fratello, che diventa poi ad…

Doctor Who 8x03: ROBOT OF SHERWOOD

Immagine
Ho finito da poco di vedere l'ultimo episodio andato in onda della serie tv Doctor Who ed ho pensato di recensirlo. Se non l'avete visto non leggete, perché la recensione contiene SPOILER.
La puntata comincia in un mondo abbastanza prevedibile: il Dottore chiede a Clara dove vuole andare e lei, come è ovvio, sceglie qualche personaggio affascinante dei racconti che leggeva da bambina. E come è ovvio il Dottore reagisce in maniera scettica, perché se c'è una caratteristica che sta emergendo di questo Doctor 12 è proprio questa, lo scetticismo. Battute pungenti, rigidità, razionalità eccessiva, tutti aspetti che Capaldi rende benissimo e che all'inizio mi avevano un po' spaesato facendomi mancare il Dottore "giocherellone" e "hugger", ma che con il passare del tempo (tre episodi per me è la definizione di "tempo", sì) mi stanno convincendo. Tuttavia una volta giunto a destinazione per provare che Robin Hood non esiste, il caro 12 deve fa…

Books from A to Z

Tramite questo blog ho trovato un test riguardante i libri. Mi è sembrato divertente ed ho pensato di postarlo anche io sul mio blog. Ovviamente ringrazio appunto il sito che vi ho linkato per la bellissima idea.

A: autore con la A maiuscola (quello di cui hai letto più libri): Non è facile da dire, ma suppongo che l'autore di cui ho letto più libri sia il mio autore preferito, ovvero Oscar Wilde.
B: brinderei volentieri con....scegli un personaggio di un libro: Veramente difficile, ma il primo che mi viene in mente è Rhett di Via col vento. Non ho letto quel libro purtroppo, pur conoscendo la storia visto che adoro il film (e so che non è la stessa cosa ovviamente), ma mi viene in mente proprio lui.
C: confesso di aver letto: cosa? Una commedia di Plauto e alcune di Terenzio per non parlare di tutta una serie di classici giudicati ultra-anacronistici. Non me ne vergogno per niente, ma riconosco sia inverosimile ahahah.
D: dovrei smettere di leggere....cosa? Quei libri ultra-compli…

TRADUZIONE: "Rain" by Breaking Benjamin

Oggi traduco una canzone che conosco da poco, è di un gruppo che non ascolto spesso anzi ammetto che è una delle poche di questa band che conosco. Si tratta dei Breaking Benjamin e la canzone si chiama Rain.
Come sempre, vi ricordo che la traduzione è universale come senso, ma soggettiva come resa, di conseguenza concedetemi qualche licenza, qualora dovessi prenderla dal punto di vista grammaticale lo spiegherei.

Pioggia
(testo in lingua originale QUI)

Scatta una fotografia,
Sarà l’ultima,
Non un dollaro o un popolo potrebbe mai tenermi qui.

Non ho un passato,
Ho solo un'occasione
Non rimane da dire una famiglia o un'onesta supplica.

Pioggia pioggia vai via,
Vieni di nuovo un altro giorno,
Tutto il mondo sta aspettando il Sole.

Sei tu che voglio,
O solo il desiderio,
Di un cuore da avvolgere così posso trovare la mia strada intorno?

Salvo da dire da qui,
Tu ti stai avvicinando ora,
Noi non siamo mai tristi perché non ci è permesso di esserlo.

Pioggia pioggia vai via,
Vieni di n…

SPECIALE: 5 cose che facciamo a Settembre

Immagine
Ormai da due anni l'1 Settembre scrivo uno speciale per consolare me e gli spiriti dei gatti morti 10 anni fa che leggono i miei post voi di un fatto inevitabile: inizia Settembre. Vi ho parlato di categorie degli stati su Facebook, vi ho parlato dei vari tipi di studente ed entrambe le volte vi ho consigliato un ballo divertente da fare per non pensare al tremendo destino che ci attende. Quest'anno vado più sul semplice, quest'anno vi descrivo Settembre, vi spiego cos'è. La parola Settembre deriva dal latino september, che a sua volta viene da "septem", che era il settimo mese del Calendario Romano, infatti iniziava con il mese di Marzo so per certo che ora vi metterete a contare i mesi da Marzo in poi per vedere se Settembre finisce a numero sette, infedeli malfidati caini. Ma cosa significa veramente Settembre? Cosa succede durante questo mese? Ve lo spiego io, in soli cinque punti manco fossi Yotobi.
1. Scriviamo "Wake me up when September ends"